Integrazione Strutturale

Il metodo di Integrazione Strutturale di Ida Rolf lavorando sul tessuto connettivale – fascia – consente di modificare profondamente il corpo. Si concentra sul cambiamento nel corpo ma è quasi impossibile immaginare una qualunque innovazione nel corpo che non abbia anche un risvolto sulla struttura emotiva.

Al termine del processo di Integrazione il corpo è maggiormente allineato e bilanciato, in grado di muoversi con maggiore facilità. Senza sforzo manterrà una buona postura.

"Ricordate che il cambiamento è inevitabile. La crescita è opzionale. L'Integrazione Strutturale riguarda la crescita."

Ida P. Rolf


"Q
uesto è il vangelo del rolfing: quando il corpo comincia a funzionare adeguatamente, la forza di gravità vi può fluire attraverso. allora, spontaneamente, è il corpo che si auto-guarisce."

Ida P. Rolf

Attività di formazione nell’ambito della Integrazione Strutturale
Lo studio di occupa anche della organizzazione di corsi di formazione ospitando Sharon Wheeler e i suoi corsi, organizzando corsi su ScarWork per il trattamento delle cicatrici e promuovendo la formazione in Integrazione Strutturale della European Guild for Structural Integration – di cui Dario Di Lorenzo è parte del board. Per avere una visione dei prossimi corsi di formazione a calendario si veda il calendario corsi.

Qui di seguito Sharon Wheeler e Dario Di Lorenzo parlano del corso BoneWork che si è tenuto a Maggio 2018:

Il Metodo Rolf di Integrazione Strutturale
Il lavoro si svolge secondo una sequenza specifica di 10 sedute, la ricetta è stata distillata da Ida Rolf (1896-1979) in quaranta anni di pratica. Ciascuno dei dieci trattamenti – della durata di circa un’ora – ha un suo ritmo e un obiettivo specifico e si rivolge a parti specifiche del nostro corpo. L’intera sequenza prevede 3 prime sedute superficiali, 4 sedute core o profonde e chiude con 3 sedute di integrazionesegue…

Dario Di LorenzoDario Di Lorenzo-Structural Integrator: Con passione da anni conduco un percorso di formazione nell’ambito di quelle dottrine che si focalizzano sullo sviluppo del potenziale umano. segue…

Fissa un appuntamento

 

ScarWork: il metodo gentile per le cicatrici

ScarWork migliora le cicatrici funzionalmente ed esteticamente e riporta il tessuto cicatriziale all’interno della rete fasciale. Una cicatrice “brutta” e ”fastidiosa”, una cicatrice che non osiamo mai toccare, oppure una piccola cicatrice dimenticata: tutte possono ritornare a essere una parte di noi stessi. Con gentilezza.

Conosci meglio il metodo ScarWork qui

Cicatrice

  • IMG_0179
  • IMG_0655
  • IMG_1783
  • IMG_1876
  • IMG_1915
  • IMG_4490
  • IMG_9051
  • IMG_9518-001